• Concorrenza - Abuso di posizione dominante - Servizi postali

5 settembre 2019

Servizi di notificazione di atti giudiziari e di violazioni del codice della strada: le criticità che secondo l’Antitrust impediscono l’avvio del processo di liberalizzazione e la replica di Poste Italiane

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato con il parere del 23 luglio 2019, ha formulato alcune considerazioni in merito al processo di liberalizzazione dei servizi di notificazione a mezzo posta di atti giudiziari e comunicazioni connesse e delle violazioni del Codice della strada.

Questo contenuto è riservato agli abbonati. Se già disponi di un accesso valido clicca qui per autenticarti, altrimenti clicca qui per richiedere una PROVA GRATUITA!
Inoltre puoi:
- contattare i numeri 06.56.56.7212 o 392.993.6698
- inviare una richiesta al servizio clienti
- consultare le formule di abbonamento