• Privacy - Pubblica Amministrazione

4 settembre 2019

Bulgaria, attacco hacking contro la National Revenue Agency: le misure tecniche e organizzative dell'Agenzia sono risultate inadeguate per garantire la protezione della sicurezza dei dati personali

Nel corso di un audit effettuato presso la National Revenue Agency (NRA), l’Agenzia nazionale delle entrate in Bulgaria, è stato accertato che, nel corso delle sue attività, l'Agenzia, in qualità di responsabile del trattamento dei dati personali, non avendo attuato misure tecniche e organizzative adeguate per garantire la protezione della sicurezza dei dati, è stata soggetta ad un attacco hacking che ha consentito l’accesso non autorizzato, divulgazione e diffusione non autorizzate di numerose categorie di dati personali.

Questo contenuto è riservato agli abbonati. Se già disponi di un accesso valido clicca qui per autenticarti, altrimenti clicca qui per richiedere una PROVA GRATUITA!
Inoltre puoi:
- contattare i numeri 06.56.56.7212 o 392.993.6698
- inviare una richiesta al servizio clienti
- consultare le formule di abbonamento