14 maggio 2019

L'intelligenza artificiale (IA) alle prese con la privacy

di Fabiola d’Alessio

"Nell’ambito del dibattito riguardante le implicazioni etico-giuridiche dell’intelligenza artificiale, è risultato particolarmente rilevante il tema del trattamento dei dati personali, in quanto, l’attuale disciplina privacy, ossia il Regolamento UE n. 679/2016, forse meglio conosciuto con l’acronimo GDPR, non fornisce una definizione espressa di "intelligenza artificiale", nonostante in diversi punti (considerando 71, 72 e negli articoli 4, 13 e 22) si occupi delle decisioni automatizzate".

Questo contenuto è riservato agli abbonati. Se già disponi di un accesso valido clicca qui per autenticarti, altrimenti clicca qui per richiedere una PROVA GRATUITA!
Inoltre puoi:
- contattare i numeri 06.56.56.7212 o 392.993.6698
- inviare una richiesta al servizio clienti
- consultare le formule di abbonamento