• Tutela dei consumatori - Aspetti generali

Approvate dal Parlamento europeo le direttive per rafforzare i diritti dei consumatori online e offline

26 marzo 2019

Nella seduta plenaria del 26 marzo 2019, il Parlamento europeo ha approvato il pacchetto che comprende le nuove regole dirette a rafforzare i diritti dei consumatori negli acquisti effettuati sia online che offline, cosicchè possano godere di una tutela più efficace quando acquistano un prodotto online, in negozio, o scaricano musica e giochi. 
  • Concorrenza - Concentrazioni tra imprese

Operazioni di concentrazioni tra imprese: l'Antitrust rivaluta le soglie di fatturato per la notifica preventiva

26 marzo 2019

Con il provvedimento 20 marzo 2019, n. 27591, pubblicato sul Bollettino n. 12 del 25 marzo 2019, l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deliberato l'aggiornamento annuale delle soglie di fatturato al di sopra delle quali diviene obbligatoria la comunicazione preventiva delle operazioni di concentrazione.
  • Privacy

Privacy e settore delle comunicazioni elettroniche - Secondo l’AG una casella di spunta preimpostata sull’accettazione costituirebbe una violazione della normativa europea sulla protezione dei dati personali

26 marzo 2019

di Luca Feltrin Lo scorso 21 marzo, l'Avvocato Generale Szpunar (AG) ha pubblicato le proprie conclusioni - nell'ambito di un giudizio avviato in seguito alla presentazione di un rinvio pregiudiziale da parte della Corte di giustizia federale tedesca (Corte federale) alla Corte di Giustizia dell'Unione europea (CdG). In particolare, si è pronunciato sull'interpretazione del concetto di 'valido consenso' (ai sensi delle disposizioni contenute nella Direttiva n. 58 del 2002 (Direttiva 2002/58), nonché della Direttiva n. 46 del 1995 (Direttiva 95/46)) - in relazione all'acquisto di dati personali attraverso l'utilizzo dello strumento informatico dei cc.dd. ‘cookies'.
  • Tutela dei consumatori - Pratiche scorrette

Calcio in televisione: l’Antitrust multa DAZN per pubblicità e informazioni ingannevoli sul pacchetto Calcio 2018/19

25 marzo 2019

Con il Comunicato stampa del 25 marzo 2019, l’Autorità garante della concorrenza e del mercato informa di aver chiuso il procedimento istruttorio PS11233 relativo al servizio DAZN, con l'irrogazione di sanzioni nei confronti di Perform Investment Limited e Perform Media Services S.r.l., per complessivi 500 mila euro per pubblicità e informazioni ingannevoli in relazione alla gestione dei pacchetti di calcio di serie A.