• Tutela dei consumatori - Pratiche scorrette

Per l'Antitrust il sistema di vendita Buy&share praticato da 6 dei principali operatori dell'e-commerce è ingannevole e aggressivo

2 maggio 2019

Con il Comunicato stampa del 30 aprile 2019, l'Autorità garante della concorrenza e del mercato, rende noto di aver sanzionato, per oltre un milione di euro complessivi, sei operatori attivi nel settore del commercio elettronico attraverso il c.d. Buy&Share, ritenendo tale sistema di vendita ingannevole ed aggressivo
  • Privacy

Il Parlamento europeo ha dato il suo beneplacito al più grande database europeo che raccoglierà i dati biometrici dei cittadini europei ed extraeuropei

2 maggio 2019

di Annalisa Spedicato Si chiama CIR che sta per Common Identity Repository e sarà la più grande banca dati di informazioni biometriche dell’Unione Europea, una misura di sicurezza e gestione delle frontiere che consentirà alle forze di polizia e alle autorità di collaborare in modo più intelligente, grazie a sistemi interoperabili, garantendo un accesso efficiente alle informazioni di cui hanno bisogno, anche per combattere le frodi sull’identità.
  • Privacy

Il Garante privacy sanziona un medico per aver utilizzato i dati dei suoi ex-pazienti per fini di propaganda elettorale

30 aprile 2019

Con un'ordinanza ingiunzione del 14 febbraio 2019 il Garante Privacy ha applicato una sanzione pari a 16.000 euro ad un medico che ha utilizzato gli indirizzi di circa 3.500 ex-pazienti per inviare lettere a sostegno di un candidato alle elezioni politiche del 4 marzo 2018, senza che gli interessati avessero espresso alcun specifico consenso a riguardo.
  • Tutela dei consumatori - Pratiche scorrette

In vigore dal 30 aprile 2019 la nuova direttiva dell'Unione europea sulle pratiche commerciali sleali nei rapporti tra imprese nella filiera agricola e alimentare

26 aprile 2019

Nella GUUE del 25 aprile 2019, n. L 111, è stata pubblicata la Direttiva (UE) del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 aprile 2019, n. 2019/633in materia di pratiche commerciali sleali nei rapporti tra imprese nella filiera agricola e alimentare”, che dovrà essere recepita dagli Stati membri entro il 1° maggio 2021.
  • Tutela dei consumatori - Pratiche scorrette

Deutsche Bank: l’Antitrust sospende la campagna pubblicitaria “Fai più 1%”

24 aprile 2019

Con il provvedimento 17 aprile 2019, n. 27609, pubblicato nel Bollettino Ufficiale n. 16/2019, l'Autorità Garante della Concorrenza e del mercato, nelle more del procedimento di merito, ha deciso di sospendere provvisoriamente la pratica commerciale attuata dalla Deutsche Bank, consistente nella promozione ingannevole di un’operazione nella quale si promette un rendimento dell’1% sugli investimenti effettuati.
  • Privacy

Elezioni europee: il Garante privacy detta le regole per la propaganda elettorale

23 aprile 2019

In vista delle prossime consultazioni elettorali europee, anche alla luce del nuovo quadro normativo introdotto dal Regolamento UE in materia di protezione dei dati personali, il Garante Privacy, con il provvedimento 18 aprile 2019, ha inteso fissare le regole per il corretto uso dei dati degli elettori da parte di partiti, movimenti politici, comitati promotori, sostenitori e singoli candidati.
  • Tutela dei consumatori - Salute e sicurezza

Vendita di prodotti alimentari scaduti: se non ricorre la cattiva conservazione del prodotto, l'illecito non è sanzionabile penalmente

23 aprile 2019

La data di scadenza del prodotto, là dove ne è prevista l'indicazione obbligatoria, non ha nulla a che vedere con le modalità di conservazione dei prodotti alimentari, per cui quando un alimento è ceduto a qualsiasi titolo o esposto per la vendita al consumatore finale oltre la sua data di scadenza, il cedente o il soggetto che espone l'alimento è soltanto soggetto ad una sanzione amministrativa pecuniaria in quanto la fattispecie ha natura di illecito amministrativo, e non di reato.
  • Tutela dei consumatori - Class action

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la riforma della class action

23 aprile 2019

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 92 del 18 aprile 2019 è stata pubblicata la legge 12 aprile 2019, n. 31, contenente "Disposizioni in materia di azione di classe", la cui entrata in vigore è stata posticipata al 19 aprile 2020, al fine di consentire al Ministero della giustizia di predisporre le  modifiche dei sistemi informativi necessarie per il compimento delle attività processuali con modalità telematiche.